Archivi categoria: laboratorio di poesia

E la morte non avrà più dominio

E la morte non avrà più dominio Annunci

Pubblicato in laboratorio di poesia | Lascia un commento

Dylan Thomas – Non entrare lieve in quella buona notte. Traduzione di Marged Trumper

Originally posted on Il Ramo di Corallo:
Dylan Thomas Dylan Thomas (Swansea, 27 ottobre 1914 – New York, 9 novembre 1953) è stato grandissimo poeta, scrittore e drammaturgo gallese. Originale, ribelle, diversa da qualunque altra produzione poetica del suo tempo,…

Pubblicato in economia della condivisione, laboratorio di poesia | Lascia un commento

L’originalità irriverente di Dylan Thomas

Originally posted on Zonadidisagio:
Dylan Thomas  è nato a Swansea, nel Galles nel 1914.  Figura  leggendaria di «poeta maledetto», alcolizzato, è considerato l’ideatore di un movimento poetico, chiamato Nuovo romanticismo o Nuova apocalisse. Thomas riconosceva come uniche influenze sulla sua…

Pubblicato in economia della condivisione, laboratorio di poesia | Lascia un commento

Dario Bellezza — Interno Poesia

Tessere è umano Andando dritti si va da qualche parte, andare dritti dunque non conviene. Nel cerchio circolando generavo la mia costituzione senza verso, ero lì ripetuta e ripetente… 65 altre parole via Dario Bellezza — Interno Poesia

Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento

Francesca Perlini — Interno Poesia

Fosse comuni Non si stacca la carne dalle ossa degli scomparsi. Per sparizione i denti ricomposti sono morsi che nemmeno tre metri di terra lasciano la presa. I bacini portano piaghe di letti con soffitti d’orizzonte dove i femori sinistri … Continua a leggere

Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento

Francesco Vasarri — Interno Poesia

Erano quindi (ormai è chiaro) larve, erano quelle. Bianche, indisponibile lavorìo delle zanne, di mandibole. Ora nel bolo pallido sarebbe sangue e inchiostro e il momento… 37 altre parole via Francesco Vasarri — Interno Poesia

Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento

Valentino Zeichen — Interno Poesia

Lunedì 1° novembre Se non fossi un fottuto moralista scriverei da ebbro invece scrivo da sobrio e la spia ne è l’esito noioso. Pranzo in solitudine… 36 altre parole via Valentino Zeichen — Interno Poesia

Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento