Archivi categoria: automutuoaiuto

Dialogando si cambia: il dialogo socratico come strumento terapeutico

Secondo la terapia cognitivo comportamentale, la sofferenza del paziente deriva da delle convinzioni e dei pensieri disfunzionali che è possibile modificare attraverso tecniche come il dialogo socratico via Dialogando si cambia: il dialogo socratico come strumento terapeutico — Articoli – State … Continua a leggere

Pubblicato in automutuoaiuto, economia della condivisione | Lascia un commento

nell’ OrtoGiardino: la dottoressa Amaltea, due AudioVideo del 20 maggio 2017

Originally posted on COATESA SUL LARIO … e dintorni:
AudioVideo 1 AudioVideo 2

Pubblicato in automutuoaiuto, economia della condivisione, video | Lascia un commento

i segni dei bambini

Pubblicato in antropologia, automutuoaiuto, economia della condivisione, il mondo invisibile, video | Lascia un commento

lettute amArgine: Vania Cecchin, poesie dalla città murata — almerighi

Il fascino della poesia di Vania Cecchin sta nel suo murarsi addosso. Non gioco con Cittadella, città murata per eccellenza, voglio solo dire che, se pur irriverente, questa poesia passa da un io all’altro senza nessuna difficoltà. Le riconosco dunque … Continua a leggere

Pubblicato in automutuoaiuto, economia della condivisione, laboratorio di poesia | 2 commenti

Consigli contro la disperazione di Ricky Farina

Pubblicato in antropologia, automutuoaiuto, economia della condivisione | Lascia un commento

Chi sono, chi ero

This is the post excerpt. via Chi sono, chi ero — aiutiamoliacrescere

Pubblicato in automutuoaiuto, economia della condivisione | Lascia un commento

Le “Tecniche di liberazione” di Mariangela Guatteri

In “Tecniche di liberazione” di Mariangeli Guatteri (2017), la poesia ci allena a superare i condizionamenti del pensiero. Mescolando yoga, parola e fotografia, affranca la nostra percezione della “schiavitù dell’oggetto”, tra resistenza e resa. 18 altre parole via Le “Tecniche di … Continua a leggere

Pubblicato in automutuoaiuto, economia della condivisione | Lascia un commento