Ascoltare ma non sentire

Benvenuti nel rifugio di Claudio

§

5590

“La gente è così addormentata che se ti limiti a parlare, ascolteranno ma, al tempo stesso, non sentiranno nulla.
Ascoltano, ma non sentono.
Anche se ascoltano, interpretano te e le tue parole a modo loro: le coloreranno con il loro significato.
La gente è così addormentata che deve essere colpita da situazioni reali, solo allora qualcosa può penetrare nelle loro testi pesanti, ottuse, spesse, insensibili e poco intelligenti.”

(Osho)

§

Immagine e testo tratti da  Realtà, inganno e manipolazione

§

Condivido questo pensiero al 100% in quanto ho riscontrato in diverse (diciamo molte) occasioni che hanno un fondamento di verità inequivocabile.
Ho visto con i miei occhi persone che ascoltano senza ‘sentire’ e che, per questo motivo, ‘interpretano’ assegnando il ‘loro’ significato ai pensieri altrui …

§

View original post

Questa voce è stata pubblicata in antropologia, automutuoaiuto, economia della condivisione, il mondo invisibile. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...