Musica per l’anima

si ringrazia Lyfestyle Yoga Padova
per la bella playlist proposta qui sotto.

Pubblicato in il mondo invisibile | 4 commenti

Weather Report

La catastrofe, nel manifestarsi nei rapporti di potere e di dominio, non solo è già avvenuta ma continua ad accadere, incessantemente e a ritmo costante.
L’intervallo di tempo tra un episodio di violenza e l’altro esiste solo in virtù di una funzione riflessiva, laddove ancora possibile, sulla assurdità e l’impossibilità di compiere qualsiasi atto umano in risposta.
I rapporti di potere non sono “relativi” ma unilaterali e impermeabili a qualsiasi manipolazione.
Sulla pelle dei più deboli, degli esclusi, leggiamo i segni di tale antica e morbosa danza tra oppressi ed oppressori. Di tutto, la burocrazia ne conserva le tracce: in edifici, protocolli, marche da bollo.
Di tutto questo la comunicazione ha da dare conto.
Pubblicazioni:
2009 : La città di Alice.
2015 : Come capitani coraggiosi sul sito dedicato e in pubblicazione anche su questo blog.
Pubblicato in economia della condivisione | 2 commenti

SPIGOLI VIVI, di Daria De Pellegrini

La poesia e lo spirito

spigo

Pubblichiamo alcuni testi, di grande valore, di Daria De Pellegrini, dalla raccolta “Spigoli vivi”, uscita da poco presso le edizioni di Interno Poesia, con la prefazione di Franca Mancinelli.

*

abito pensieri bassi e bui come
queste stanze dalle finestre piccole
dove a dicembre il sole, occhieggiando
strabico tra cataste e magazzini,
viene a dire che abbandono e polvere
sono impudica e prematura resa.

*

neve, non molta. Quel tanto che basta
per non uscire a spalare. Aspettare qualcuno
che non verrà. O altra neve, sicura prima
di sera. Il pettirosso vola nervoso dove
erano torsoli sul mucchio dell’umido.
Lui sa allontanare anche i corvi.
Alla finestra io fantastico
che finiscano presto
cibo legna e gasolio.

*

nella casa chiusa da decenni
tornerò per godere la paura
tra il fumo della stufa e il buio
delle stanze tutt’intorno alla cucina,
tremando che gli oggetti fedeli
a chi li amò e…

View original post 74 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Arte e curiosità – Fotografia – Il paesaggio riflesso di Daniel Kukla

Questa galleria contiene 13 immagini.

Originally posted on Barbara Picci:
Daniel Kukla è un fotografo con background sia in biologia che in antropologia. La sua serie “The Edge Effect” nasce da una residenza d’artista nel Parco nazionale del Joshua Tree, nel sud-est della California. Durante…

Galleria | Lascia un commento

un brano dalla conferenza “intuiti e e attenzione”- Igor Sibaldi






Pubblicato in il mondo invisibile | Lascia un commento

Il mondo dei simboli : la caravella

Lezioni di Archeosofia

Siamo circondati da simboli. Tutta la nostra vita è piena di simboli. Anche se non ce ne accorgiamo, forme, figure, colori, numeri, oggetti, hanno su di noi una potente influenza che sembra quasi magica. Ti aiutano a realizzare cose impensabili. Tutto sommato le forme, i colori, i numeri, sono vibrazioni più o meno materializzate che entrano in risonanza con le nostre personali vibrazioni. Anche noi siamo fatti di vibrazioni più o meno materializzate, abbiamo dei corpi energetici ed un corpo fisico, abbiamo un’anima, uno spirito che in certo qual modo li vivifica. Si possono definire stati vibratori di una diversa sostanza. Le forme ci influenzano, dalle più grossolane alle più sottili.Immagine1

Ci sono dei simboli che incontriamo nella vita di tutti i giorni, adoperati come linguaggio universale. Hanno una utilità pratica, richiamano subito alla mente delle istruzioni, delle indicazioni, un comportamento, delle regole da osservare.Immagine3Immagine2
Chi lavora nel campo pubblicitario ad…

View original post 3.078 altre parole

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Sun Kil Moon – lo stato d’animo raccontato giorno per giorno


ieri come l’altra volta
proprio dietro all’ angolo
c’è stata l’adunata della folla
il giorno della manifestazione
di sera nella piazza sventola
la bandiera

passa davanti agli occhi
la sfilata intera
un bianco e nero di due colori
con alle finestre
ogni tipo di fiori

non si finisce mai di finire
non era ancora finita
arriva l’ora di partire

ci si alza dalle poltrone
si lasciano le file vuote
l’addetto chiude la porta
ha in mano una colomba bianca
che dopo lascia e vola alta

un’altra volta un’altra piazza
un’altra folla
senza più orientamento
dà l’assalto al luogo
in giacca e cravatta sono
capipopolo disoccupati

il leader si presenta
in camicia senza giacca
si diceva che lo facesse
perché faceva più figo
per i tempi più duri
la teneva in frigo

adesso l’atmosfera
è più tranquilla
con più manager più apparenza
rimane l’intenzione
di giocare con la vita delle persone

le parole restano maledette
come i pensieri proibiti
qualcuno le ricorda
quelle che c’erano prima
che fossero aboliti

ci sono osannanti
quelli voluti
dalla fortuna baciati
sempre in frequentazione
di debole cervello
a fatica si può intuire
dispiace pure a loro
anche quello

che fortuna adesso che
i giudizi siano commentati
si guarda sempre
con lo stesso occhio
dal buco della serratura
una vita che scorre via
in sconsiderata compagnia
dei rappresentanti dei malati

il regno del malato immaginario
coltivato per decenni
ha prodotto il risultato

si intravvede un orizzonte
dove si aprono e si chiudono le porte
tutti i rossi e i verdi assieme
scoordinati semafori
quando escono dalla stanza si perdono
si adducono varie ragioni
prese dal mondo delle fiabe rovesciate
dove i cattivi sono i buoni

risponditori automatici
starnutiscono
ripete dieci volte data cognome nome
ma non capiscono
poi distratti umani rispondono
schiacciando tasti a caso
restituiscono un po’ di fumo
cade la linea fingono

si chiude l’orizzonte degli eventi
davanti agli esseri spaventati
davanti agli attenti
con un playback di rumore
escono dalla bocca
fuori sincrono le parole

link Youtube – Sun Kil Moon : Moorestown
© lyric by Marino Pancheri, 2015. Tutti i diritti riservati.



Sun Kil Moon su Spotify Mark Kozelek non si è accontentato di aver segnato la storia del Folk/Rock con i Red House Painters e ha proseguito la sua avventura musicale con la malinconica musica di Sun Kil Moon, un progetto che deve il suo nome al pugile koreano Sung-Kil Moon. L’esordio Ghosts Of The Great […]

via Sun Kil Moon – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist — Ornitorinco Nano

Pubblicato in Come capitani coraggiosi | Lascia un commento

Josè Saramago Viaggio in Portogallo

Josè Saramago Viaggio in Portogallo



Pubblicato in il mondo invisibile | Lascia un commento

La Scozia nel cuore – giugno: CASTELLI

Questa galleria contiene 16 immagini.

Originally posted on Nel cuore della Scozia:
Eccoci con il primo appuntamento con “La Scozia nel Cuore”, iniziativa per la quale ho preso spunto dal #wetravelshare di Agnese di I’ll B Right Back (grazie Agnese!!). Il tema di questo mese…

Galleria | Lascia un commento