la vita non è semplice come il nostro pensiero, grossolana come il nostro povero linguaggio di idioti

via la vita non è semplice come il nostro pensiero, grossolana come il nostro povero linguaggio di idioti

Annunci
Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento

tutte le “spiegazioni”, tutti i tentativi di comprensione hanno bisogno di aiuti, di teorie, di mitologie, di menzogne

via tutte le “spiegazioni”, tutti i tentativi di comprensione hanno bisogno di aiuti, di teorie, di mitologie, di menzogne

Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento

quel che ci tranquillizza è la successione semplice, il ridurre a una dimensione l’opprimente varietà della vita

Nosce Sauton

natural-causality-kameron-price

“La legge di questa vita a cui si aspira oppressi sognando la semplicità non è se non quella dell’ordine narrativo, quell’ordine normale che consiste nel poter dire: “Dopo che fu successo questo, accadde quest’altro”.

Quel che ci tranquillizza è la successione semplice, il ridurre a una dimensione, come direbbe un matematico, l’opprimente varietà della vita; infilare un filo, quel famoso filo del racconto di cui è fatto anche il filo della vita, attraverso tutto ciò che è avvenuto nel tempo e nello spazio!

Beato colui che può dire: “allorché”, “prima che”, e “dopo che”! Avrà magari avuto tristi vicende, si sarà contorto nei dolori, ma appena gli riesce di riferire gli avvenimenti nel loro ordine di successione si sente così bene come se il sole gli riscaldasse lo stomaco. […]

Nella relazione fondamentale con se stessi, quasi tutti gli uomini sono dei narratori. Non amano la lirica, o solo di…

View original post 81 altre parole

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Semёn Chanin — Interno Poesia

давайте перенесем сеанс гипноза на вторник, там свободно до обеда сможете? все могут? не вижу рук. раз, два. итак, переносим домашнее задание: тренируем распокусировку взгляда

via Semёn Chanin — Interno Poesia

Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento

Ballad of Buster Scruggs

gli Spietati



Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Frankenstein, il moderno Prometeo

Zonadidisagio

cs

Nell’ anno appena trascorso, il 2018, ricorreva il bicentenario della pubblicazione del romanzo di Mary Shelley: Frankenstein, anche definito il Prometeo moderno. E questo ha riaperto il dibattito, peraltro, mai archiviato, intorno alla Tecnica e ai suoi limiti. Oggi, infatti, sorprendentemente, assistiamo ad una rinnovata divinizzazione della Tecnica associata ad una altrettanto irrazionale sfiducia nella Scienza, quando non ad una sua irrisione, come se fosse mai possibile una separazione tra di esse per il semplicissimo motivo che se la scienza non sa, la tecnica non fa.                                                                         Ma cosa centra la storia del mostro di Frankenstein con tutto ciò ?

Dovremmo, intanto, partire dall’avventura che quel libro ha vissuto. Nell’immaginario collettivo quel nome…

View original post 612 altre parole

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Lewis Carroll – La Casa dello Specchio — l’arte dei pazzi

«Ora, se stai attento, Frufrù, e non parli tanto, ti dirò tutta la mia idea intorno alla Casa dello Specchio. Prima di tutto, v’è la stanza che si vede attraverso lo Specchio: è precisa come il salotto dove stiamo; però tutte le cose son messe alla rovescia. Salendo su una sedia la vedo tutta… tutta […]

via Lewis Carroll – La Casa dello Specchio — l’arte dei pazzi

Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento