Il mercato dei fiori

Il Canto delle Muse

mercato dei fiori
brusio in lontananza
tavolozza a chiasso aperto
profumi di calicanto e lavanda
gelsomini mughetti e rose
occhi intinti nei colori
di singoli steli o composizioni
miniate o magnificenti
bonsai, sapienti ikebana
ci conducono a oriente
e fra tutte queste verzure
scorre l’idea curiosa
di quante farfalle si saran posate
su quelle corolle, che mano ha reciso
bulbi e mimose che han perso sorriso.

Daniela Cerrato,2017

Edouard Cortes, (1882–1969)“Flower Market At La Madeleine”

edouard-cortes-flower-market-at-la-madeleine-3

View original post

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...