Baudolino

UNRELIABLEHERO

baudolino umberto eco

Stiamo per commettere un’effrazione, ma, tranquilli, è solo immaginaria. Ho bisogno dell’ambientazione adatta per potervi raccontare questa storia. Quindi dobbiamo introdurci nello studio di un professore di Filologia romanza. Questa stanza incasinata, piena zeppa di libri, di fotocopie di antichi bestiari e di oggetti curiosi, ricorda un po’ le atmosfere del romanzo di oggi. Fatevi largo tra le pile di testi ammucchiati qua e là e accomodatevi: stiamo per intraprendere un viaggio nel Medioevo in compagnia di Umberto Eco e di Baudolino (Bompiani, 2000).

Il nostro sarà un pellegrinaggio all’insegna della fantasia: di pagina in pagina, verremo irretiti da una rete di magnifiche bugie e faticheremo sempre di più a distinguere tra realtà e finzione. In questo romanzo storico, Madonna Verità cede più di una volta il passo a Messer Fola. Questa è la storia di una surreale queste, lunga una vita, che si snoda dalla metà del…

View original post 1.167 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...