Vite che chiedono di sbocciare: su Blume di Barbara Altissimo — PAC magazine di arte e culture

LAURA BEVIONE | Non vogliono «svanire» – come canta Didie Caria – i quindici ragazzi protagonisti di Blume, spettacolo conclusivo del progetto In Verdis, ideato e condotto dal 2016 dalla coreografa, regista e performer torinese Barbara Altissimo con Ivana Messina e realizzato con l’indispensabile collaborazione di numerose cooperative sociali e associazioni del territorio torinese (qui […]

via Vite che chiedono di sbocciare: su Blume di Barbara Altissimo — PAC magazine di arte e culture

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...