“Cani morti”: Jon Fosse, Carmelo Alù e il cuore gelido delle mura domestiche — PAC magazine di arte e culture

MATTEO BRIGHENTI | La gioventù è una stanza vuota e fredda quando viene smarrito ogni legame con il mondo esterno. Allora il sole illumina, ma non rischiara, accoglie, ma non riscalda. È soltanto una luce alla finestra, che dà sulle sorti degli altri. Magnifiche e progressive unicamente per loro. Quella luce nella casa dei Cani […]

via “Cani morti”: Jon Fosse, Carmelo Alù e il cuore gelido delle mura domestiche — PAC magazine di arte e culture

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...