Archivi categoria: economia della condivisione

Discovery Venice – открытие Венеция – 發現威尼斯 – Il Teatro di San Giovanni Grisostomo (1678) poi Teatro Malibran, nel Sestiere di Cannaregio — Conoscere Venezia

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Discovery Venice – открытие Венеция – 發現威尼斯 – Una farmacia del ‘700 (IV parte) — Conoscere Venezia

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Francesco Ottonello — Interno poesia

Alla fine del semestre Saltare sulla bicicletta di uno che dà brividi alla pelle di nuovo viva, essere riportato nella nuova casa ormai vecchia di qualche stagione, 70 altre parole Francesco Ottonello —

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Femme de bien, femme de rien — L’atelier peinture de Christine

”-. Un enfant né d’une passade ne diffère pas d’un enfant né dans le mariage…mais pouvait-on en être sûr ? Un homme possède son épouse avec passion, comme il est naturel, mais il prend soin d’elle. Dans la fièvre qui … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Altre Voci – Ezio Falcomer- Luna comica (poesie novembre 2019- marzo 2020) — Intermittenze. Scritture di Anna Leone

Conosco uno scrivere/che è rifugio fittizio/in una nuvola di niente, / ma che rende pace ai marosi dell’anima. /Che produce sortilegio/ come sonaglio di crotalo. /E cammino a sghimbescio/ in teatro onirico. /Per un istante sono immune/ dalla violenza e … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | 2 commenti

Sospensione dell’alba

Originally posted on marcellocomitini:
Edwars Hopper, Morning in a city Le finestre dei palazzi all’albahanno i colori colmid’assenza delle stelle.Le città non hanno passiche le calpestano il voltoné vociche gonfiano le sue venenon maniche le imbrattano gli occhiné ferriche le…

Pubblicato in economia della condivisione | 1 commento

12 Jul 2030 — Claudio Turri

Daily Ritual Meditation 12 Jul 2030 — Claudio Turri

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Disappearances. — Roccioletti

Disappearances. Woods, formal dress, ferns. Series: static actions. Performance, 2020. ——- “C’è della gente che lavora con il cervello ed altra con qualche cosa di diverso e sconosciuto. Col desiderio. E così si fanno le cose troppo grandi per essere … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione, laboratorio di arte | Lascia un commento

Il teatro e gli strumenti della μίμησις — Studia Humanitatis – παιδεία

di I. BIONDI, Storia e antologia della letteratura greca, 2, A. Il teatro, Messina-Firenze 2004, 17-19. Gli studi sul teatro greco di Siracusa e su quelli più antichi del mondo greco (fra cui quelli di Atene e di Epidauro) consentono … Continua a leggere

Pubblicato in antropologia, economia della condivisione, notes, polis | Lascia un commento

Combien, pour ce poster géant ? — L’atelier peinture de Christine

Il me revient en tête une anecdote, qui date du temps déjà bien lointain où les mesures sanitaires ne nous avaient pas encore privés de manifestations artistiques. De service, pour ne pas dire de garde, à l’accueil d’une salle d’exposition … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Le trente et un du mois d’Août — L’atelier peinture de Christine

-. Le trente et un du mois d’Août Nous aperçumes sous le vent à nous Une frégate d’Angleterre, Qui fendait la mer et les flots, C’était pour aller à Bordeaux. -. Le capitaine, au même instant, Fit appeler son lieutenant. … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Gli inizi del dramma attico — Studia Humanitatis – παιδεία

di I. BIONDI, Storia e antologia della letteratura greca, 2, A. Il teatro, Messina-Firenze 2004, 14. La prima data certa di una rappresentazione drammatica ad Atene è fatta risalire alle Grandi Dionisie della LXI Olimpiade (536-533 a.C.), durante le quali … Continua a leggere

Pubblicato in antropologia, economia della condivisione, notes, polis | Lascia un commento

Un invito agli dèi (PIND. Dith. fr. 75 Maehler = fr. 63 Bowra [apud DION. Comp. 22]) — Studia Humanitatis – παιδεία

In questo Ditirambo per gli Ateniesi, trasmesso da Dionigi da Alicarnasso nel De compositione verborum, che lo considera quale esempio di «armonia aspra» (αὐστηρά ἁρμονία), Pindaro presenta il coro nell’atto di invitare gli dèi olimpici ad assistere all’esecuzione del canto … Continua a leggere

Pubblicato in antropologia, economia della condivisione, notes, polis | Lascia un commento

Le origini della tragedia: testimonianze antiche — Studia Humanitatis – παιδεία

di I. BIONDI, Storia e antologia della letteratura greca, 2, A. Il teatro, Messina-Firenze 2004, 7-12. I frammenti dei poeti tragici prima di Eschilo sono troppo esigui per fare chiarezza sull’origine e lo sviluppo della poesia drammatica; per colmare almeno … Continua a leggere

Pubblicato in antropologia, economia della condivisione, notes, polis | Lascia un commento

Flaxen Ferns

Originally posted on JOHN TODARO PHOTOGRAPHY:
Paumanok Path / Manorville NY

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

(che non sono io ) – ‘Scrivo per vivere meglio le abitudini della mente’. I 5 migliori libri di un lettore onnivoro — Cronache Letterarie

Alejandro Prieto – Wildlife Photography Mi presento, brevemente. Sono un lettore disordinato e insaziabile che si affida per lo più al fiuto, un lettore che presuntuosamente ritiene di non farsi accalappiare dalla pubblicità e dalla promozione che stanno spesso dentro … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Luigi Maria Cosanico legge: PABLO NERUDA – SONETTO XXVII

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Spazi dentro e fuori me

Cammino nel barrio acquisendo nuova consapevolezza. Quello che voglio dalla mia fotografia è ciò che sono. Quello che vivo ogni giorno. Le strade che attraverso sono in un certo qual modo già dentro me, anche prima di averle esplorate. Il…

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

worldpressphoto from ‘Exodus’ by Nicolò Filippo Rosso

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Sylvain Tesson, alla ricerca della Francia perduta… — L’Agorà della Polis

…e della Francia della natura. Tesson è un wanderer, come si definisce utilizzando il soprannome di Goethe. Un escursionista solitario che ha bisogno di percorrere la strada come dell’aria che respira. © F. Mantovani-Gallimard — Sylvain Tesson Quarantotto anni appena … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione, notes | Lascia un commento

Il pensiero di Jean Baudrillard in un saggio avvincente — L’Agorà della Polis

Vanni Codeluppi è un sociologo ed i suoi studi includono i fenomeni comunicativi dei consumi, dei media e della cultura di massa. È professore ordinario in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università IULM di Milano, ha insegnato anche … Continua a leggere

Pubblicato in antropologia, economia della condivisione, notes, polis | Lascia un commento

MEDITERRANEA – IRAMA OFFICIAL VIDEO

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

:: Umiltà degli scarti di Nicola Manicardi (LargoLibro, nella collana Agorà 2020) a cura di Salvatore Marrazzo — Liberi di scrivere

Che cosa ha ancora da chiedere la poesia? E che cos’è questo corpo di parole in continua fibrillazione e in costante rimbalzo di vuoti e di frammenti? Domande, preghiere, appelli, implorazioni. O, parimenti, trattasi di verbosità dalle rughe scavate per … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | 1 commento

Sandro Frizziero “Sommersione” – una distopia veneta

SOMMERSIONE di Sandro Frizziero: incontro con l’autore Sommersione, recensione in anteprima del romanzo edito Fazi Editore

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Discovery Venice – открытие Венеция – 發現威尼斯 – Francesco Contarini. Doge XCV. — Anni 1623-1624 — Conoscere Venezia

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Mike Brodie – Tones of Dirt and Bone by Noam Ashkenazi

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Mike Brodie — Il blog di Schegge

All’età di 18 anni lascia tutto per viaggiare sui treni merce. Con una fotocamera comincia a catturare immagini di gente senza nulla, di realtà distanti eppure ricche di vita.“A Period of Juvenile Prosperity”, il suo libro di foto, ha conquistato … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | 2 commenti

PER IL TEMPO NECESSARIO — Intermittenze. Scritture di Anna Leone

Bisognerebbe restare, fino a quando l’abitudine non sa più bastare. Trovare il coraggio di deviare anche solo un discorso quando non vale, se non come rimbombo di tamburi lontani, lontani … Trovare la forza di affacciarsi sul bordo della strada, … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | 4 commenti

Sedici parole di Nava Ebrahimi – Keller Editore

Originally posted on Mille Splendidi Libri e non solo:
Sedici parole Nava Ebrahimi Keller Editore Traduzione di Angela Lorenzini Recensione di Loredana Cilento All’inizio fu una sola. Una parola che, agile e svelta, mi assalì, come poi tutte le altre…

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

libri — il panico dei pollai

ci sono libri che si leggono troppo in fretta e poi si rimpiangono libri — il panico dei pollai

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

11 Jul 2020 — Claudio Turri

Daily Ritual Meditation 11 Jul 2020 — Claudio Turri

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Gourmandise — L’atelier peinture de Christine

“- Adeline errait lentement autour de la table à thé, examinant ce qu’on y avait disposé d’un oeil tellement intéressé qu’il en était avide. Elle remerciait le Ciel dans son for intérieur de ce qu’elle jouissait encore d’une bonne digestion, … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Le jugement des bons et des méchants — L’atelier peinture de Christine

“-. Le premier jour, à la troisième heure, s’élèvera dans le firmament une voix haute et puissante, une nue purpurine viendra du septentrion, tonnerres et éclairs la suivront, et sur la terre descendra une pluie de sang. Le deuxième jour, … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Il teatro nel V secolo a.C.: un’introduzione

Originally posted on Studia Humanitatis – παιδεία:
di I. BIONDI, Storia e antologia della letteratura greca, 2, A. Il teatro, Messina-Firenze 2004, 5-7. ? Gli agoni drammatici ad Atene: le occasioni. | Contrariamente a quanto accade oggi, nel mondo greco gli…

Pubblicato in antropologia, azione scenica, economia della condivisione, laboratorio di arte, notes, polis | Lascia un commento

Jedburgh Abbey: visitare l’affascinante abbazia nel sud della Scozia + dove mangiare e dove dormire a Jedburgh — Nel cuore della Scozia

https://www.google.com/maps/embed?pb=!1m18!1m12!1m3!1d498850.8298637848!2d-3.5319596986366606!3d55.66660778632221!2m3!1f0!2f0!3f0!3m2!1i1024!2i768!4f13.1!3m3!1m2!1s0x487d80a8a3477a9b%3A0x6f77b35ac1d3e19e!2sJedburgh%2C%20Regno%20Unito!5e0!3m2!1sit!2sit!4v1594323543799!5m2!1sit!2sit La cittadina di Jedburgh è una delle mie preferite nel sud della Scozia, non troppo grande, con un bel centro storico e con molte cose da fare e da scoprire, prima fra tutte la sua imponente Abbazia. Tra le … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Paysage à ma façon — L’atelier peinture de Christine

”-. Dis, Christine, j’ai envie de peindre un paysage, un beau paysage. Tu ne nous diriges pas vraiment vers cette voie, qui pourtant paraît plus facile, à mes yeux de débutante… Je commence à bien te connaître, tu as sûrement … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Carne mangia carne, il nuovo thriller di Andrea Monticone a cura di Elena Romanello — Liberi di scrivere

Il lockdown o confinamento che si è vissuto negli scorsi mesi sta già ispirando e ispirerà numerose storie, diari e riflessioni, una delle prime è uscita per Buendia Books nella collana Fiaschette ed è un thriller, Carne mangia carne, di … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Ma la strada cos’è?

Da quando la street photography è diventata una moda, perchè si è diventata una moda, che ci piaccia o no, molti fotografi si sciacquano la bocca con questa parola: strada. Ma cos’è la strada? La strada, quella vera, non te…

Pubblicato in economia della condivisione, foto e video | Lascia un commento

About the arrival of the train at the Ciorat station of the Lumiere brothers

Pubblicato in economia della condivisione, editing, foto e video | Lascia un commento

Tu ne me chercherais pas, si tu m’avais déjà trouvé — L’atelier peinture de Christine

”-Il y a un terrible gris de poussière dans le temps Un vent du Sud avec de fortes ailes Les échos sourds de l’eau dans le soir chavirant Et dans la nuit mouillée qui jaillit du tournant des voies Rugueuses … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | 22 commenti

La peau du sucre — L’atelier peinture de Christine

”-. Depuis l’abolition de la traite, la population noire ne cesse de fondre. Ce n’est pas encore la disette, mais l’on est obligé, tenez-vous bien, d’engager quelques Libres, à qui l’on octroie un salaire. Entre le maître et l’esclave, s’instaure … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Daniele Del Giudice e il tempo — Zona di disagio

Una delle ossessioni di Daniele Del Giudice è il tempo. Ci sono rimasto incastrato anch’io. E questo ha a che fare con la memoria. La mia di memoria, particolare e molle. Logora. Sembrerebbe un controsenso, una memoria dimentica ma è … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

[Cartografie del silenzio][Adrienne Rich] — Queerographies

“Cartografie del silenzio” offre al lettore italiano una ricca antologia dei testi poetici scritti dal 1951 al 1995 da Adrienne Rich [Cartografie del silenzio][Adrienne Rich] — Queerographies

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

superficialità — il panico dei pollai

Dorme sereno tra i profondi dilemmi della vita e del mondo, ma sta sveglio tutta la notte davanti a una domanda banale. superficialità — il panico dei pollai

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Sulla mia pelle

Originally posted on chiaramarinoni:
Foto personale. Ho frammenti nelle ossa rigide maniche per dimenticare e quando alzo lo sguardo le mie impronte affondano e non c’è uguale; gioco con le parole con l’inchiostro, sono donna e ancora gli occhi stridono…

Pubblicato in economia della condivisione | 2 commenti

Discovery Venice – открытие Венеция – 發現威尼斯 – Discovery Venice – открытие Венеция – Una presa di tabacco salva la vita a don Luca da San Moisè — Conoscere Venezia

Una presa di tabacco salva la vita a don Luca da San Moisè Nel 1745 tra le botteghe che circondavano tre lati del campanile di San Marco, c’erano, dalla parte delle che guarda le Procuratie Vecchie, quella “di un cavadenti, … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Federica Gallotta — interno poesia

Disfatta nella forma qua – aspetto sono liquido: miscuglio decoroso, mi adatto a ogni tua richiesta, sono ancella: alla pigrizia di fine giornata – lavoro affanno o scocciatura tua. 42 altre parole Federica Gallotta —

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

Un crime en la bonne ville d’Amsterdam — L’atelier peinture de Christine

”-. Regardez…la ville proprette où tout était en ordre comme dans le buffet d’une bonne ménagère, le port trop petit pour que l’atmosphère en fut âpre, les gens sereins plantés dans leurs sabots jaunes. Chacun gagne sa vie… Chacun està … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento

10 Jul 2020 — Claudio Turri

Daily Ritual Meditation 10 Jul 2020 — Claudio Turri

Pubblicato in economia della condivisione, foto e video | Lascia un commento

L’Atelier “couleurs” de Christine — L’atelier peinture de Christine

-. Dis, Christine… théoriquement, c’est à partir des trois couleurs primaires (rouge magenta , bleu cyan, jaune) que l’on construit sa palette, en créant des mélanges. On ajoute ces deux électrons libres mais incontournables que sont le noir et le … Continua a leggere

Pubblicato in economia della condivisione | Lascia un commento