UNA SERA IN VASCA — Alexandra Bastari

– vai a pesca nel mio tempopsicanalizzi anacronismi.So dov’eri tue so che lì ritrovo la baradi una mia mezza età triste. Certi spiriti altri invece migranoe lasciano un nomeun’eredità nasaleuna parte più suscettibilecome la pelle cartosa di un’ascella. (Bologna, 14 maggio 2020) Alexandra Bastari

UNA SERA IN VASCA — Alexandra Bastari
Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...