Ryszard Kapuściński | Imperium — Il giro del mondo attraverso i libri

Mi ero spinto avanti sul golfo. La città non si sentiva più. Soprattutto non si sentiva il Kolyma. Più in là, oltre l’altura digradante verso il mare, giacevano nel silenzio e nel buio i suoi morti. Ho letto in qualche memoriale che i ghiacci eterni del Kolyma conservano a tal punto le salme che i […]

Ryszard Kapuściński | Imperium — Il giro del mondo attraverso i libri
Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...