Ogni addio è un cumulo di parole che il vento sparpaglia. Solo dopo, dopo i punti, le virgole e gli incisi, sbiaditi dalla poggia, vagheranno nel tramonto purpureo . E il sole spietato fissa le emozioni di oggi nel sasso sfarinato che il fiume dilava.

indifferentemente

Felix Edouard Vallatton

Sintetico, svizzero, perturbante: Vallotton | il manifestoQuadri di Felix Edouard Vallotton | Posterlounge.itFélix Vallotton - SWI swissinfo.ch

View original post

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...