La poesia della settimana. Pier Paolo Pasolini — La poesia e lo spirito

[Ma in questo mondo che non possiede] Ma in questo mondo che non possiedenemmeno la coscienza della miseria,allegro, duro, senza nessuna fede,io ero ricco, possedevo!Non solo perché una dignità borgheseera nei miei vestiti e nei miei gestidi vivace noia, di repressa passione:ma perché non avevo la coscienzadella mia ricchezza! L’essere povero era solo un accidente

La poesia della settimana. Pier Paolo Pasolini — La poesia e lo spirito
Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...