Gaia Terzulli, Dieci anni fa moriva Edoardo Sanguineti, il poeta «che non voleva essere capito» (La Sestina) — radiospazioteatro

“«Non chiediamo di essere capiti. Ci vuole una grande forza conoscitiva per poterlo dire». Per Angelo Guglielmi, critico, giornalista e autore dei più popolari programmi radiotelevisivi italiani (da “Mi manda Raitre” a “Blob” a “Chi l’ha visto?”) era questo il senso della poetica di Edoardo Sanguineti, con lui protagonista del movimento di Neoavanguardia letteraria Gruppo […]

via Gaia Terzulli, Dieci anni fa moriva Edoardo Sanguineti, il poeta «che non voleva essere capito» (La Sestina) —

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...