Ines Cergol, tre poesie tradotte dallo sloveno — Il sasso nello stagno di AnGre

Ines Cergol, tre poesie tradotte dallo sloveno da Jolka Milič per la rivista “Fili d’aquilone” che si ringrazia; clicca qui per altri testi in sloveno e italiano. * C’è acqua quando è vuota la sorgente? Favole di fondali, voci di oscurità generano inquietudine e nascosta nel tempo risvegliano la fonte che cade, cade attraverso la pace nel […]

via Ines Cergol, tre poesie tradotte dallo sloveno — Il sasso nello stagno di AnGre

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...