Gli amabili resti, un lungo addio — Re-Movies

di Marzia Procopio “Mi chiamavo Salmon, come il pesce. Nome di battesimo: Susie. Avevo 14 anni quando fui uccisa, il 6 dicembre 1973. Sono stata qui un solo istante. Auguro a tutti una vita lunga e felice.” Si conclude così il best-seller mondiale di Alice Seabold Amabili resti da cui Peter Jackson ricavò nel 2009 […]

via Gli amabili resti, un lungo addio — Re-Movies

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...