“Themroc” (1973), di Claude Faraldo

Re-Movies

di Greta Boschetto

“Themroc” (in Italia “Il mangiaguardie”) è un film francese del 1973 diretto da Claude Faraldo con Michel Piccoli, Béatrice Romand, Francesca Romana Coluzzi, Patrick Dewaere, Miou-Miou e Marilù Tolo.

“Argh! Arf! Grrr! Urgh! Ahhhh! Cof cof! Bleaurgh! Gnam! ”

Muti, incapaci di comunicare, grotteschi animali che cercano di esprimersi senza riuscirci in una realtà rumorosa fatta solo di macchine, clacson, metropolitane, porte che si aprono e si chiudono, motori ruggenti, colpi di tosse, passi di una folla impegnata a spostarsi dalla propria casa al proprio lavoro, cartellini che vengono timbrati all’ingresso delle fabbriche: questa è la società che ci mostra Faraldo nelle sequenze iniziali del film.

Tornato a casa, si mura in una stanza, distrugge la parete che si affaccia sul cortile comune tra i vari palazzi, così da rendersi visibile al mondo esterno (un vicinato povero e disgraziato quanto lui), ricrea l’ambiente di una caverna e…

View original post 255 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...