Le vicine — marcellocomitini

Cosa dicono le donne affacciate alle finestre come fiori sbocciati fra le mura dei palazzi coi turbanti colorati che avvolgono i capelli i sogni le parole in punta di lingua? I gesti con cui amano e sfidano il tempo racchiusi nei silenzi di stanze solitarie come farfalle posano sugli occhi e sulle labbra la polvere […]

via Le vicine — marcellocomitini

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Le vicine — marcellocomitini

  1. marcello comitini ha detto:

    Grazie di cuore, Marino 🙏🧡

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...