Beethoven – Capitolo 1: il genio

Clio

Ludwig van Beethoven è considerato da tutti uno dei più importanti geni della Musica di tutti i tempi. Non dobbiamo pensare, però, che per il povero Ludwig comporre musica fosse un’attività estremamente semplice. La sua vita d’artista (e anche quella personale) è stata costellata da diverse difficoltà. La sua salute non è mai stata delle migliori, infatti ha dovuto affrontare sempre momenti di profonda sofferenza fisica oltre al celeberrimo ostacolo della sordità.

Senza dubbio siamo di fronte ad uno dei più grandi geni della Storia della Musica, anche se è riconosciuta la sua difficoltà a trovare i temi musicali, esattamente al contrario rispetto alla capacità di Chopin. Approfondiremo più avanti, anche grazie a degli ascolti in video.

Sul suo ormai leggendario aspetto si è detto molto, vorrei riportarvi le parole dello

Beethoven_walk Beethoven che cammina in campagna, Julius Schmid

scrittore francese Romain Rolland:

era piccolo e tozzo, dal collo grosso…

View original post 328 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...