Corrado Calabrò — Interno poesia

Retrogusto Persistente è l’amaro che il dolce troppo dolce lascia in bocca Stordisce più del vino fissare il cielo estivo dall’alba al tramonto Sto bene attento a non aprire gli occhi… 48 altre parole

via Corrado Calabrò —

Citazione | Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...