Pietroburgo come Venezia — Manuela Mazzi

«Notti bianche» di Fëdor Dostoevskij Cosa non può capitare in quattro giorni a un sognatore?Quanta tristezza e incantata bellezza ho trovato nelle pagine delle “Notti bianche” di Fëdor Dostoevskij. Non meno di quante ne ho trovate nella “Morte a Venezia” di Thomas Mann.

via Pietroburgo come Venezia — Manuela Mazzi

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...