Mangiafoco: Latini e lo spettatore nel labirinto dei segni — PAC magazine di arte e culture

MARIA FRANCESCA GERMANO | Mentre nell’auditorium Serra del Sole di Matera rimbombano gli applausi alla fine del debutto di Mangiafoco, di Roberto Latini, qualcuno felicemente confessa: «Non ci ho capito niente, ma è stato bellissimo!» Forse è questo l’approccio giusto per affrontare Roberto Latini senza sentirsi frustrati da una continua ricerca di senso nell’opacità dei […]

via Mangiafoco: Latini e lo spettatore nel labirinto dei segni — PAC magazine di arte e culture

Citazione | Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...