Saramago e il partito della scheda bianca — Zona di disagio

Siamo in un paese senza nome. Una città senza nome. In questi luoghi si svolgono delle normali elezioni amministrative. Gli abitanti di questo paese hanno deciso di mandare un segnale forte, stanchi di una politica autoreferenziale che non è più capace di ascoltare. Si reca in massa alle urne per votare e compiere un […]

via Saramago e il partito della scheda bianca —

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...