Siamo tutte ragazze madri

PARLA DELLA RUSSIA

www.liguana

Un giorno mi perdonerò.
Del male che mi sono fatta.
Del male che mi sono fatta fare.
E mi stringerò così forte, da non lasciarmi più.

Emily Dickinson

Con la cura che la contraddistingue, Saveria Chemotti inizia così il suo ultimo romanzo. Con Siamo tutte ragazze madri Saveria Chemotti completa la trilogia iniziata con il suo bellissimo romanzo La passione di una figlia ingrata, finalista del premio Comisso nel 2014 e proseguita con Ti ho cercata in ogni stanza.

Chemotti, trentina d’origine, ambienta le tre storie proprio in questo territorio. Ne La passione di una figlia ingrata la seguivamo tra Padova, dove lavora e vive, e Trento, dove si trovava sua madre, malata di Alzheimer. In quel andirivieni si dipanava la sua storia e quella della sua famiglia in una via Crucis, come fanno intendere i titoli dei capitoli.

Anche questo suo ultimo lavoro non è immune da…

View original post 210 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...