E ancor di più

Giuliana Campisi

Acquerello su cartoncino – Giuliana Campisi

E ancor di più mi ferisce il tuo disappunto
quando in me cerchi il solito appoggio
ma non lo trovi perché io sono piegata in due
dal dolore che tu non hai mai visto
Cammino da sola senza il piacere della solitudine
il tuo peso che mi accompagna
è il mio inferno in un cammino infinito verso il nulla

Giuliana Campisi

View original post

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...