Dall’alto (ITA – FR)

marcellocomitini

Edvard Munch il giorno dopo 1894 1895 Edvard Munch

Ho lasciato il mio corpo disteso sul letto
il capo poggiato su quattro cuscini
per respirare meglio,
per far sì che la vita
fosse libera d’andarsene via.
Adesso mi guardo dall’alto.
Il mio cuore è un inutile pezzo di carne
che il sangue non riesce a scaldare.
Ma non tutto è perduto.
Sono rimasti
i sentimenti d’amore
come frutti che maturano al sole.
Tra le dita di colei
che non mi ha mai amato.

De haut

J’ai laissé mon corps étendu sur le lit
la tête reposant sur quatre oreillers
pour mieux respirer,
pour permettre à la vie
d’être libre de partir.
Maintenant je regard moi-même de haut.
Mon coeur est un morceau de chair inutile
que mon sang ne peut pas se réchauffer.
Mais tout n’est pas perdu.
Ils sont restés
les sentiments d’amour
comme des fruits mûrissant au soleil.
Entre les doigts d’elle
qui ne m’a…

View original post 2 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Dall’alto (ITA – FR)

  1. marcello comitini ha detto:

    Infinitamente grazie, Marino!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...