L’invenzione degli animali

grafemi

Il 5 settembre scorso, cioè pochi giorni fa, è uscito L’invenzione degli animali, un mio nuovo romanzo per Chiarelettere, nella collana Altrove diretta dall’ottimo Michele Vaccari, autore, tra le altre cose, de Il marito, uscito per Rizzoli quest’anno e subito candidato allo Strega (l’abbiamo presentato a Padova, io ed Enrico Prevedello, alla Libreria Zabarella, in uno degli incontri più ricchi di contenuti e suggestioni ai quali io abbia partecipato).

L’idea iniziale del romanzo nasce in due settimane ben precise che, da buon ingegnere, sono riuscito a determinare a posteriori. Mi ricordo, infatti, di aver parlato del nucleo di questa storia a Francesco Coscioni (editore della Neo, e fraterno amico) e a Francesca Fiorletta (allora ufficio stampa della Neo, e fraterna amica), ed era il tardo pomeriggio di giovedì 3 marzo 2016 (o, ma meno probabile, di mercoledì 2 marzo del 2016, la sera prima): i due…

View original post 1.944 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...