Paola Cereda, “Quella metà di noi”. Quella che viene taciuta, eppure esiste. — Blog di Pina Bertoli

La figlia sarebbe stata in grado di reggere il segreto? Un segreto è una verità omessa, un pezzo di intimità preservata, una decisione da esporre in caso di pericolo personale. Matilde era portatrice sana di decisioni e intenzioni delle quali aveva parlato solo con Carmen, l’amica ecuadoriana che viveva nel palazzo di fronte, e con […]

via Paola Cereda, “Quella metà di noi”. Quella che viene taciuta, eppure esiste. — Blog di Pina Bertoli

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...