tutta la loro vita passa poi come in preda alle estreme convulsioni, schiacciati sotto la pietra crollata loro addosso — Nosce Sauton

“«Oh, amici miei!» sospirava a volte Stepan Trofimovič, ispirato, rivolgendosi a noi, «non potete immaginare quale tristezza e quale rabbia si impadroniscono di tutta la vostra anima, quando di una grande idea, da voi venerata già da lungo tempo e come una cosa santa, se ne impadroniscono degli ignoranti e la trascinano sulla strada verso […]

via tutta la loro vita passa poi come in preda alle estreme convulsioni, schiacciati sotto la pietra crollata loro addosso — Nosce Sauton

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...