come gli animali

per fortuna siamo come gli animali se qualcosa ci salva è proprio quello

Benvenuti nel rifugio di Claudio

§

(Clicca qui)

Dalle mie parti se non credi in Dio sei “come gli animali”.
I bambini non battezzati sono “come gli animali”.
I morti che non ricevono la messa prima di essere sepolti se ne vanno “come gli animali”.
Chi fa sesso liberamente, quando lo vuole, con chi vuole, come e dove vuole è “come gli animali”.
Chi non si vergogna del proprio corpo e si denuda in mezzo agli altri è “come gli animali”.
Chi mangia cibo naturale, magari crudo o senza condimento mangia “come gli animali”.
Chi vive in mezzo alla natura e in equilibrio con essa è “selvaggio”, “come gli animali”.
Chi se ne frega dei costumi, dei codici, del “dovere” e delle “regole” è “come gli animali”.
I bambini che spontaneamente fanno quello che si sentono di fare, che corrono, urlano e “sporcano” ogni volta che ne hanno voglia, sono “come gli animali”.

Praticamente, ogni…

View original post 42 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 66 years old
Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...