Anton Čechov | L’isola di Sachalin

Il giro del mondo attraverso i libri

Sachalin è situata nel Mare di Ochotsk e si estende per quasi 1000 verste tra l’oceano, la costa orientale della Siberia e l’imboccatura dell’estuario dell’Amur. La sua forma che si allunga da nord a sud ricorda, a detta di uno scrittore, quella di uno sterletto (…) Oggi i deportati vivono a nord, lungo i fiumi Dujka e Tym’ (…) Devo ammettere però che non ero affatto allegro, anzi, il mio umore andava peggiorando man mano che ci avvicinavamo a Sachalin. Ero preda dell’inquietudine [L’isola di Sachalin, Anton Čechov, trad. V. Parisi]

Il 5 luglio 1890 il giovane medico e scrittore Anton Čechov approda a Nikolaevsk sull’Amur, la città al capolinea della Grande Russia. Čechov ha percorso l’intera Russia via terra e via fiume per giungere a Nikolaevsk sull’Amur, con l’intenzione di imbarcarsi sul piroscafo Bajkal al fine di raggiungere l’isola di Sachalin, nell’Estremo Oriente Russo.

Čechov intende visitare…

View original post 916 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...