Incomunicabilità — Cantiere poesia

Essere guardarsi alllo specchio senza conoscersi parlare lingue diverse senza comprendersi erigere barriere senza averne vantaggio se non impoverirsi di ogni bene. Vivere in pace ossimoro di bramata utopia sopravvivere per non lasciarsi seppellire dal ghigno beffardo di nera risata. Roberta Bagnoli

via Incomunicabilità — Cantiere poesia

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...