Un romanzo dell’Oman ha vinto il Man Booker International Prize — editoriaraba

Il 22 maggio scorso, l’autrice dell’Oman Jokha al-Harthi e la sua traduttrice inglese Marilyn Booth hanno vinto il Man Booker International Prize per il romanzo Sayydat al-Qamar/Celestial Bodies (Sandstone Press). Si tratta della prima volta che un romanzo tradotto dall’arabo vince il prestigioso premio (fratello del Man Booker Prize), che omaggia la letteratura internazionale in […]

via Un romanzo dell’Oman ha vinto il Man Booker International Prize — editoriaraba

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...