“Emotigun”, la mitragliatrice di emoticon di Tadas Maksimovas — Barbara Picci

Siete dei social addicted la cui unica preoccupazione quotidiana è ricevere like, reazioni e riconoscimenti virtuali? Se sì, vi invito a rispondere alla domanda che accompagna “Emotigun“, l’opera dell’artista di base a Londra Tadas Maksimovas. Il quesito è “desidereremmo ancora un costante riconoscimento online, se lo ricevessimo fisicamente?“. Prima di rispondere, però, vi consiglio di […]

via “Emotigun”, la mitragliatrice di emoticon di Tadas Maksimovas — Barbara Picci

Annunci

Informazioni su glencoe

male 66 years old
Citazione | Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...