Avarizia

I Miserabili di Jean Valjean

«Il danaro è un buon servitore ma è un cattivo maestro», dice la scrittrice francese Françoise Sagan. Dopo aver enumerato gli effetti devastanti della passione per i soldi, san Giovanni Climaco dice : «Un piccolo fuoco è sufficiente per bruciare una gran quantità di legna; e con l’aiuto di una sola virtù si vincono tutte le passioni che abbiamo descritto. Questa virtù si chiama distacco: è generata dall’esperienza e il gusto di Dio e dal pensiero del conto che dovremo rendere all’ora della nostra morte» (La Scala santa, sedicesimo gradino, n. 26). Collocandoci di fronte all’infinito, di fronte alla morte, ogni cosa trova il suo giusto valore e, dunque, la sua giusta collocazione.


Una notte, un vecchio indiano raccontò a suo nipote una storia: «Figlio mio, la battaglia nel nostro cuore è combattuta da due lupi. Un lupo è maligno: è collera, gelosia, tristezza, rammarico, avidità, arroganza, autocommiserazione, colpa, risentimento…

View original post 747 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 66 years old
Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...