Silvio Raffo — Interno Poesia

C’era una volta una cucina, un grato sentore di carbone e pan tostato Una scala saliva all’abbaino: se il bimbo s’affacciava all’ammezzato, la vecchia non smetteva di cucire… 47 altre parole

via Silvio Raffo — Interno Poesia

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...