Niente è più concreto dell’astratto — The Greatest Coat

Lui è Wassily Kandinsky (1899-1944); un pazzo, un visionario, una mente da psicanalizzare ma, magica introspezione personale, si è curato da solo e si è espresso attraverso le sue opere. Attraverso un astrattismo incompreso e criticato. Ripudiato come la droga, come l’abuso di qualsiasi sostanza stupefacente. Uno scempio; come l’orco. Ma per piacere. Astrattismo non […]

via Niente è più concreto dell’astratto — The Greatest Coat

Citazione | Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...