Il teatro, la vita, l’amore in Quasi una vita di Bacci e Geraci – IL VIDEOREPORTAGE

PAC magazine di arte e culture

LAURA BEVIONE e RENZO FRANCABANDERA | LB: All’ingresso in sala Giovanna – elegantissima, in nero con pizzi discreti – ti accoglie stringendoti la mano con affabilità, mentre Dario si avvicina agli spettatori già accomodati, regalando anche lui strette di mano e sorrisi, non di circostanza ma di sincera soddisfazione, quella di un padrone di casa orgoglioso di condividere con i suoi ospiti il calore che in essa è riuscito a creare.

Giovanna Daddi e Dario Marconcini sono una coppia di veri “operai” del teatro, maestri di una professione praticata da quasi cinquant’anni con rigorosa passione, con uno sguardo rivolto verso esperienze internazionali e i piedi ben radicati nel territorio di origine – Pontedera, Buti. Due artisti che si sentono soprattutto lavoratori: «vado a fare l’attore», ci dice Dario prima di raggiungere il centro della scena, e aggiunge, significativamente, «ma, con calma». Non c’è il velleitarismo né il desiderio di…

View original post 755 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 65 years old
Questa voce è stata pubblicata in azione scenica, laboratorio di arte, video. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...