Edinburgh… passeggiata tra Dean Village e Calton Hill

Viaggiando con Bea

Atterrati all’aeroporto di Edimburgo alle ore 14.30 e ritirati i bagagli, a passo super spedito ci siamo diretti verso il checkpoint Avis. Il Suv, prenotato dall’Italia ci attendeva. Il nostro unico desiderio era quello di raggiungere in men che non si dica il  Murrafyeld Hotel ed iniziare il nostro tour per approfittare di quella giornata primaverile che non ci aspettavamo di trovare.

Ritirata la macchina i nostri super eroi alla guida sono stati catapultati subito nel traffico di Edinburgh. Prima volta con guida a sinistra, ve lo garantisco è adrenalina pura. Giunti incolumi in Hotel abbiamo parcheggiato la macchina e non l’abbiamo più toccata per tutta la durata della nostra permanenza in città. I taxi non sono assolutamente cari e quindi è stato un ottimo sistema per ottimizzare tempi e costi.

Ma voltiamo pagina e lasciamoci travolgere dal fascino di questa città aristocratica e misteriosa. Vista la bella giornata abbiamo…

View original post 508 altre parole

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione, polis. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...