Il fotografo della settimana – L’America di strada di Joel Meyerowitz

Barbara Picci

Quanto possiamo assorbire e abbracciare di un momento dell’esistenza che sparirà in un istante? Possiamo davvero fare in modo che esso viva come arte?

Joel MeyerowitzFotografo dalla forte personalità, l’americano Joel Meyerowitz è stato uno dei primi propugnatori della fotografia a colori. Ispiratosi a Robert Frank, egli viene considerato quasi l’anello di congiunzione fra il bianco e nero e il colore.
Il suo lavoro si concentra per lo più sulla strada, a partire dagli esordi a New York negli anni 60 fino alla produzione più recente, con l’intento di raccontare la cultura e i disordini politici dell’America del 20° secolo. Joel Meyerowitz è infatti considerato un maestro nel catturare i colori e le interazioni umane.
Come si può facilmente evincere dalle sue parole, la sua preoccupazione è sempre stata quella di fermare e Joel Meyerowitz - World Trade Centerimmortalare l’istante e trasformarlo in oggetto artistico. Centrale è infatti il concetto…

View original post 113 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 66 years old
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione, laboratorio di arte. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il fotografo della settimana – L’America di strada di Joel Meyerowitz

  1. Pingback: Il fotografo della settimana – L’America di strada di Joel Meyerowitz — l’eta’ della innocenza – Sentimientos Utópicos.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...