Nuvole

Mauro Cason

nuvole

Le nuvole si muovono, sempre.

Basta avere la forza di alzare lo sguardo al cielo e rimanere incantati a guardarle per riempirci gli occhi ed il cuore della bellezza che emanano.

Ci sono nuvole bianche ed allegre che come bambini corrono e si rincorrono trasformandosi, alcune diventano scure e severe, altre ancora si modellano formando uno strato per lo più grigio che ci fa dimenticare che oltre, appena poco più su troviamo sole e cielo… sono come una coperta su noi.

Le persone sono nuvole, se stiamo incantati a guardarle le vedremmo lentamente trasformarsi, in silenzio, le troviamo nel tempo differenti, a volte distanti, altre piacevolmente simili al nostro sentire ed alla nostra essenza: impalpabili, mutevoli, proprio come una nuvola.

Gli uomini e le donne sono sempre in movimento, le relazioni tra loro lo sono.

A volte questi percorsi li fanno allontanare ed un giorno si guardano sentendosi estranei e…

View original post 36 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione, laboratorio di scrittura. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...