la mancanza di categorie interpretative della propria dimensione psicologica

“Abbandonare una casa paterna, un ’ordine’ in cui ci si sente negletti e diseredati, non è una scelta facile, perché è una sterile ribellione che somiglia pericolosamente a una resa, a un sanzionare una volta per tutte la propria “indegnità”. Ma restare prigionieri di quell’ordine che mortifica i nostri bisogni autentici ci farebbe comunque […]

via la mancanza di categorie interpretative della propria dimensione psicologica — Nosce Sauton

Annunci

Informazioni su glencoe

male 65 years old
Questa voce è stata pubblicata in antropologia, economia della condivisione, il mondo invisibile. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...