Simona Cerri Spinelli – interno poesia

“Andiamo a prendere un po’ d’aria”. Avrei voluto vederlo restare e piangere nella strada di fango. Non temere niente dai sogni, se dormendo vedi qualcosa di terribile non è un annuncio di catastrofe, è il mio pensiero che affonda. Al centro dei rovesci (Interno Poesia Editore, 2018)

via Simona Cerri Spinelli — Interno Poesia

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione, laboratorio di poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...