Glenfinnan, nell’incanto del Loch Shiel

Nel cuore della Scozia

Vi ho già parlato della Road to the Isles e di quanto mi sia piaciuta. Partendo – nel nostro caso – da Mallaig dopo aver lasciato l’Isola di Skye abbiamo percorso questa strada rimanendo incantati dal susseguirsi dei paesaggi, prima costieri e poi boscosi, nell’entroterra. Dopo aver superato il magnifico tratto di costa tra Mallaig e Arisaig e aver goduto della bellezza della Camusdarach Beach c’è un’altra tappa obbligatoria se vi trovate a viaggiare in questo angolo di Scozia: la zona di Glenfinnan, con il suo monumento, il famoso viadotto e una piccola chiesetta di pietra.

Glenfinnan Monument Loch Shiel Il Glenfinnan Monument a guardia del Loch Shiel

Protagonista indiscusso di questo bel quadretto scozzese è il Loch Shiel che se ne sta placido tra le montage, in fondo alla valle, snodandosi tra le brulle colline che sembrano tuffarsi nelle sue acque. In una giornata di nubi l’atmosfera è davvero magica mentre col sole…

View original post 533 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione, il mondo invisibile. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...