Marco Tornar — Interno Poesia

Al buio Al buio, nella sorpresa di annuncio ti saluto tre volte. Tra la materia e il soffitto si traducono fuochi per sempre stranieri. L’essenza di una scala vuole forme compiute, silenzi che formano un viso. La vita stessa si trattiene nell’amore di una goccia, respira il labirinto che diventa mattino e panico della sorpresa.…

via Marco Tornar — Interno Poesia

Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione, laboratorio di poesia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...