Arte e curiosità – Arte, design e architettura nei collage di Johanna Goodman

Barbara Picci

Trovo esilarante e impegnativo utilizzare immagini che potrebbero sembrare banali e trasformarle in qualcosa di bizzarro“.

Johanna GoodmanNon solo bizzarro, aggiungerei, ma di alta levatura estetica. I collage dell’artista con base a New York Johanna Goodman sono un intreccio di suggestioni, armonicamente amalgamate, che spaziano dall’arte al design e all’architettura.
Catalogue of Imaginary Beings” è il titolo della serie che presenta delle persone, esseri immaginari, che indossano abiti surreali fatti di nuvole, stoffe sgargianti, pelli, totem, treni, ali di uccello, foglie, il corpo del Guggenheim di New York… Le teste sono fotografie vintage o attuali, segmenti di statue classiche. E poi, come ogni stilista che si rispetti, immancabili e adeguatamente abbinate, troviamo le scarpe finali che chiudono la mise come la classica ciliegina sulla torta.
Il lavoro di Johanna Goodman è stato ampiamente esposto, le sue illustrazioni pubblicate da testate quali il Time (ha dipinto…

View original post 37 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 66 years old
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in economia della condivisione, laboratorio di arte. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...