“Mago Merlino a caccia di incanti sui Monti Sibillini”

"Strane cose", il blog di Ettore

Schermata 2017-08-10 alle 22.40.35.png
 da Repubblica del 10/08/2017
La magia ha stregato la Biennale di Venezia. Quest’anno il Padiglione Italia, curato da Cecilia Alemani, ha per titolo “Il mondo magico”. Ed è ispirato dall’omonimo libro di Ernesto de Martino, fondatore dell’antropologia italiana e indagatore acuminato della misteriosa genealogia di presenze che abita la nostra cultura popolare. Un pantheon pagano che ha resistito a duemila anni di civilizzazione cristiana. Rivestendo gli antichi numi dei panni svolazzanti di santi barocchi. O nascondendoli sotto gli
scialli di madonne nere come Cibele. Potenti e sapienti, miracolose e minacciose. Un governo ombra dell’immaginario per un Paese che ha l’antico dentro. Pagano a sua insaputa, come diceva Henry James. E questo fondo politeista affiora, come un geyser della storia, in quei luoghi dove la natura si manifesta in forme grandiosamente epifaniche. Come sui Monti Sibillini, la catena che tiene insieme, come un gigantesco fermaglio, lembi dell’Umbria, delle Marche e del…

View original post 826 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 64 years old
Questa voce è stata pubblicata in antropologia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...