La Magna Grecia: Selinunte e i suoi templi

LA PRESENZA DI ÈRATO

240px-Colonie_greche_d'italia_e_siciliaPer Magna Grecia s’intende il complesso di colonie fondate dai greci nell’Italia meridionale e nella Sicilia  tra l’VIII e il VI sec. a. C., gli abitanti delle quali si dissero Italioti e Sicelioti. Le più importanti furono Cuma, Reggio, Napoli, Siracusa, Agrigento, Sibari, Crotone, Metaponto e Taranto. Le lotte tra le varie città e la pressione delle popolazioni italiche portarono alla decadenza della Magna Grecia. Il crollo di Taranto (272) determinò la fine delle città greche che entrarono nell’orbita di Roma. La civiltà della Magna Grecia fu il tramite tra la cultura greco-ellenistica e l’Italia prima che Roma conquistasse la Grecia. L’architettura caratterizzata da una prepotente monumentalità, predilige l’ordine dorico che conserva caratteri arcaici rispetto a quello della Grecia (templi di Paestum). Notevole la riproduzione di rivestimenti fittili policromi e la ceramica, fiorita a partire dal V sec. con caratteristiche stilistiche e figurative diverse nelle regioni apula, lucana e campana.

View original post 252 altre parole

Annunci

Informazioni su glencoe

male 64 years old
Questa voce è stata pubblicata in polis. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...