La Rinconada: la città più povera e più triste del mondo

Alta nelle Ande peruviane, molto al di sopra del limite del bosco, si trova un vecchio campo di miniere d’oro che ha, nel corso degli anni, cresciuto al rango di una città. Oltre 30.000 persone vivono in questa città di montagna cinque chilometri verticali in aria, la più alta elevazione di insediamento umano nel mondo. […]

via La Rinconada: la Città più povera e più triste del mondo — Venet’s

Annunci

Informazioni su glencoe

male 64 years old
Questa voce è stata pubblicata in polis. Contrassegna il permalink.

3 risposte a La Rinconada: la città più povera e più triste del mondo

  1. Venet's ha detto:

    Grazie per le pubblicazioni, buona serata.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...